[Voti: 6 Media: 5]

Il sito dell’Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile in Italia costituisce una importante risorsa online per la consultazione delle serie storiche degli indicatori di mobilità raccolti dall’Osservatorio permanente sulla Mobilità Sostenibile gestito dall’Associazione Euromobility.

Euromobily o per esteso “Euromobility Associazione Mobility Manager” è l’associazione senza fini di lucro che “intende promuovere un’azione culturale, formativa e informativa, diffusa sull’intero territorio nazionale e internazionale volta a creare, promuovere e diffondere conoscenze e valori civili e di riferimento idonei a stimolare l’introduzione nel Paese di nuove forme di mobilità e trasporto, sia individuale che collettivo, sempre più ecosostenibili, a vantaggio della qualità della vita dei cittadini e nel maggiore rispetto possibile dell’ambiente.”

L’Osservatorio permanente sulla Mobilità Sostenibile

Tra le attività dell’Associazione Euromobilty vi è la gestione dell’Osservatorio permanente sulla Mobilità Sostenibile patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. L’Osservatorio prende in esame i 50 Comuni italiani costituiti da tutti i capoluoghi di Regione e delle Province autonome e i Comuni con oltre 100.000 abitanti. I dati raccolti, analizzati ed elaborati provengono da diverse fonti: ISTATACIARPA RegionaliComuni, Euromobility, Consorzio Ecogas, Bicincittà, Osservatorio Sharing Mobility, etc. I risultati dell analisi dei dati rilevati dall’Osserbatorio vengono annualmente pubblicati nei rapporti di Euromobility “Mobilità sostenibile in Italia“.

Osservatorio 50 Città è il sito web dell’Osservatorio permanente sulla Mobilità Sostenibile e costituisce un valido e pratico strumento online di rapida consultazione ed analisi delle serie storiche degli indicatori sulla mobilità sostenibile delle principali 50 città italiane a partire dall’anno 2006. Il sito è realizzato da Euromobility con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

La dashboard del sito si compone di tutti gli strumenti disponibili per la consultazione e l’analisi dei dati ed indicatori di mobilità: Grafico, Mappa, Trend, Tabella indicatori. Per maggiore comodità, ciascuno di questo strumenti è visualizzabile singolarmente. La selezione dell’informazione che si vuole conoscere avviene in maniera interattiva agendo sulle combolist Indicatore e Anno e la scelta della Città (o tutte).

Gli indicatori contenuti nel database di Eurmobility coprono i settori di analisi sulla mobilità sostenibile. Essi sono raggruppati nelle seguenti categorie:

  • indicatori demografici: popolazione e densità;
  • parchi circolanti: indice motorizzazione auto, densità automobili [veic./km], percentuali auto a basso impatto ambientale, etc.;
  • trasporto pubblico: offerta e domanda;
  • aree regolamentate: ZTL e Aree pedonali
  • ciclibilità;
  • parcheggi;
  • incidentalità;
  • car sharing;
  • bike sharing;
  • eventi;
  • qualià dell’aria: limiti di superamento ed emisioni dei principali inquinanti
  • standard emissivo (categorie Euro auto e moto);
  • confronti tra standar emissivi.